X
Back to the top

Recensioni

Wedding

“Una scelta vincente e apprezzata da tutti gli invitati.
Eleganti, sorridenti, discrete e disponibili a recepire eventuali richieste.
Grazie al Quartetto Effe, la nostra giornata è stata davvero speciale.”

Rossella

B-nario

Ammiro la professionalità e il senso della precisione del Quartetto Effe che durante varie sedute di registrazione ha dimostrato di essere impeccabile sotto tutti i punti di vista. Un piacere collaborare con loro.

Francesco Bifano
B-nario

Mole Antonelliana

Doveva essere un semplice accompagnamento musicale. Un sottofondo di un’ora a un paio di serate con cocktail e cena al Museo del Cinema di Torino. Splendida la venue… l’Aula Tempio che è alla base della Mole Antonelliana. Una vastità di schermate, suoni smorzati, musiche struggenti, paraphernalia cult e piani a salire. Erano state scelte ovviamente colonne sonore o motivi ancorati a qualche sceneggiatura famosa. Alcune in repertorio, altre riarrangiate per l’occasione dalle ottime interpreti di Quartetto Effe. Perché l’accompagnamento era affidato a loro: Elena Casottana, Anna Nenasheva, Annarita Crescente e Luisa Franchin. Sono quattro ragazze giovani, fresche, sorridenti e sportive. Più da jeans e mountain bike che da viola e violino. Eppure diventano Silfidi in abito da sera e t’incantano la gente quando semplicemente lavorano… ovvero suonano brani e romanze che poi si spandono nell’aria come l’inebriante fragranza dei tigli a giugno. E questo grazie anche all’amplificazione curata da Marco Tarasco. Il parterre era eccellente. Tutti giornalisti della stampa nazionale e internazionale invitati da Maserati per il suo “Maserati International Media Test Drive – A Lifestyle Journey” che si è tenuto in giugno tra Stresa, Trivero, Balocco e Torino. Tra di essi anche un ambassador di grande richiamo come il cestista Carmelo Anthony, NBA. E proprio Carmelo, coi suoi due metri e passa d’altezza e la sua incredibile notorietà e simpatia, si è fermato venti minuti secchi ad ascoltare le musiche delle interpreti di Quartetto Effe, catturato dalla loro magia. E con lui tanti. Se le ho ascoltate io? Purtroppo con un orecchio soltanto, mentre salutavo gli ospiti o li accompagnavo da qualche parte o rispondevo alle loro domande o correvo dabbasso a controllare i menu. Ma nel tourbillon del backstage e dell’operativo poi ero cullata da quelle liquide note perché mi dicevano che tutto stava andando esattamente come sarebbe dovuto andare. Un programma perfetto.

Ghiga Ferrari

ROENEST Group

In occasione della fiera Mostra Convegno Expoconfort, tenutasi a Milano dal 13 al 16 Maggio 2018, le quattro giovani musiciste si sono esibite per allietare un evento di carattere tecnico-commerciale presso lo stand della Roen Est S.p.A. nella serata del 14 Marzo 2018. Tutto il pubblico presente ha apprezzato la loro freschezza, l’eleganza e la bravura nella tecnica e nell’espressione. Il repertorio scelto, tra colonne sonore cinematografiche e brani pop rock, è risultato altresì gradito. Una “performance” musicale con strumenti ad arco non è molto usuale per questo genere di fiere, ma le musiciste del Quartetto Effe hanno saputo piacevolmente stupire tutti coloro che hanno avuto la fortuna di ascoltarle.

Susanna
ROENEST Group

Alessandra Comazzi

“Ho visto all’opera il Quartetto Effe in una serata particolare, organizzata nel cortile di un antico palazzo torinese da Sharon Baghai, antiquario e mercante cosmopolita che offre, in quello stesso cortile, il suo raffinatissimo e coloratissimo bazar, una gioia per gli occhi: tappeti, stole, velluti, sete, gioielli afghani, tibetani, certo strani. Durante il Salone del libro, ecco la rassegna “Libri in musica”, un autore parla del suo libro e un musicista suona. Io ho avuto l’onore e la fortuna di essere abbinata al Quartetto Effe.
Di mestiere faccio il critico televisivo, e il mio libro parla di televisione. Purtroppo la televisione non tratta bene la musica, e mi sentivo quasi in soggezione a dover interrompere il loro concerto parlando del Festival di Sanremo o di X Factor. Ma, ancora una volta, le note hanno fatto la magia.
Le note, ma non soltanto: anche la grande bravura esecutiva delle musiciste, e la loro intelligenza nello scegliere il repertorio. E’ importante considerare il contesto, e l’hanno fatto. Così, all’inizio, ecco il Divertimento in D Major KV136 di Mozart: meraviglioso per tutti, pure per chi non lo dovesse conoscere. Poi, ecco Ciaikovski, che tante idee ha prestato alla pubblicità tv, con la Suite dallo Schiaccianoci. Poi ancora Bizet, Suite dalla popolarissima Carmen.
Il pubblico era estasiato, attentissimo, pendeva dagli archetti delle Effe. Che sono giovani, belle, alte e con il fisico da velina, se mi posso permettere. Era un pubblico che magari non sapeva che non si applaude tra un movimento e l’altro, ma le quattro sorridevano, prendendo per il verso giusto quella testimonianza di apprezzamento, anche se fuori luogo. Pure questa è una prova di grande intelligenza, che, unita all’abilità nell’esecuzione, alla sensibilità di interpretazione, porterà lontano queste musiciste. Alla fine, bis con «La vita è bella» di Nicola Piovani: con la musica, è ancora più bella. Grazie, caro Quartetto Effe, per avercelo ricordato.”

Alessandra Comazzi
Giornalista

Expoconfort

In occasione della fiera Mostra Convegno Expoconfort, tenutasi a Milano dal 13 al 16 Maggio 2018, le quattro giovani musiciste si sono esibite per allietare un evento di carattere tecnico-commerciale presso lo stand della Roen Est S.p.A. nella serata del 14 Marzo 2018. Tutto il pubblico presente ha apprezzato la loro freschezza, l’eleganza e la bravura nella tecnica e nell’espressione. Il repertorio scelto, tra colonne sonore cinematografiche e brani pop rock, è risultato altresì gradito. Una “performance” musicale con strumenti ad arco non è molto usuale per questo genere di fiere, ma le musiciste del Quartetto Effe hanno saputo piacevolmente stupire tutti coloro che hanno avuto la fortuna di ascoltarle.

Susanna – ROENEST Group

Susanna

Banca Mediolanum

” Un quartetto di alta professionalità e finissima presenza ed eleganza. Con la vostra performance avete allietato la giornata dei nostri clienti, tutti altamente entusiasti dell’atmosfera che avete saputo creare.
Grazie infinite, vi terremo sicuramente in considerazione per altri nostri eventi!”

Lucia e Alessandro
Banca Mediolanum

Photographer

“Chi è il Quartetto Effe? Quattro belle e dolci ragazze che hanno armonia nel cuore e nelle braccia. La passione per la musica si nota nei loro movimenti che danno vita a bellissime melodie che ti emozionano e ti entrano nel cuore. Quando suonano ti comunicano tutto questo e te ne rendono partecipe: Brave ragazze!”

Gabriella Fileppo - Photographer

Semplicemente una poesia.

Abbiamo contattato il Quartetto Effe per il nostro matrimonio. Fin da subito sono state molto gentili e disponibili. Per noi hanno seguito la parte della cerimonia e dell’aperitivo. Durante la cerimonia hanno reso ogni attimo molto più emozionante eseguendo ogni pezzo richiesto alla perfezione. Per l’aperitivo noi abbiamo lasciato totale libertà e hanno eseguito delle magnifiche canzoni animando tutto l’aperitivo. Consiglierei al 100% il loro servizio perché fanno davvero la differenza. Professionali, eleganti, puntuali e sempre sorridenti.

Anna

Impeccabili…

Eleganti, discrete, professionali,armoniose…impeccabili! Il vostro intrattenimento musicale è stato decisamente Favoloso, siamo rimasti tutti incantati nel sentirvi suonare…con la vostra musica avete reso un giorno importante un giorno meraviglioso!!! Dalla musica per la cerimonia ( il prete si e’ complimentato!!) a quella per l’aperitivo e’ stato tutto perfetto…grazie per le vostre splendide note!!”

Barbara e Diego

CONI

Nella splendida cornice del Teatro Regio di Torino in data 1 marzo 2018 il CONI – Comitato Regionale Piemonte ha organizzato la cerimonia di inaugurazione dell’anno sportivo piemontese, alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò e della Sindaca della Città di Torino, oltre a numerose autorità politiche e sportive regionali e nazionali, all’interno della quale si celebrano ogni anno gli atleti, i tecnici, i dirigenti e i giornalisti che si sono particolarmente distinti nella precedente stagione sportiva. Quest’anno ed accompagnare il cerimoniale di premiazione è intervenuto il Quartetto Effe, quattro musiciste che con professionalità, eleganza e competenza, passando da brani di repertorio classico fino alla rivisitazione di alcuni attuali successi pop, hanno arricchito la manifestazione ed allietato il prestigioso parterre presente in sala. “Sono molto soddisfatto della scelta” dichiara il Presidente del CONI Piemonte Gianfranco Porqueddu, “la perfetta sincronia immediatamente trovata con lo staff organizzativo e il puntuale rispetto alla programmazione prevista, ci ha permesso di arricchire questa importante cerimonia riscontrando grande soddisfazione da parte delle autorità intervenute”

CONI
Comitato Regionale Piemonte

Sabato 25 giugno…

“Sabato 25 giugno, pomeriggio caldo torrido, improbabili personaggi in stile cowboy si aggirano per la location, alcuni curiosi, alcuni addetti ai lavori… visto così, nulla di entusiasmante. Ma poi avviene qualcosa: scende la sera, si alza un provvidenziale venticello ed ecco le note di quattro archi risuonare nell’aria, il meraviglioso Quartetto Effe (violini,viola e violoncello) si cimenta in pezzi di musica classica, fra cui “Il volo del calabrone” alternati a pezzi più pop, uno fra tanti “Shape of you” di Ed Sheeran…e la magia inizia!La fashion blogger Ulderica Masoni presenta una breve anticipazione degli stilisti emergenti che sfileranno domenica. Delizioso il progetto realizzato dall’Istituto di Moda Mara Scalon ispirato alla Francia del ‘700, damigelle e cortigiane ci trasportano in un mondo dove tutto può succedere..”

Alessandra Canelli

Matrimonio

“Carissime ieri sera siete state la cornice che ha rifinito il bel quadro di una serata molto speciale per noi ed in particolare per mia moglie che ha potuto festeggiare una meta importante della sua vita. Tutti mi hanno ringraziato per il “regalo” che hanno ricevuto avendogli dedicato Voi. Nonostante le condizioni meteo non ci hanno aiutato il vostro supporto, in termini artistici, ha qualificato ulteriormente l’evento. Vi trasmetto, quindi, il mio ringraziamento più sincero. Sarà un mio piacere promuovere ovunque la vostra performance sicuro di fare cosa gradita per chiunque si avvarrà della vostra arte.”

Esperienza super positiva!

“Esperienza super positiva! Si sono dimostrate sin dai primi contatti disponibili e preparate. Hanno reso il giorno del nostro matrimonio indimenticabile creando un’atmosfera speciale che tutti gli invitati hanno apprezzato ed elogiato. Hanno inserito in scaletta per l’ingresso della sposa un brano fuori dal loro repertorio senza problemi e con grande disponibilità! Molto gradito anche il mix che hanno proposto per l’aperitivo. Le consigliamo vivamente. Ancora grazie a tutte e quattro!!!”

Elisa e Fabio

In questo breve post…

“In questo breve post condividiamo con voi i tanti complimenti ricevuti per l’organizzazione e lo svolgimento del nostro matrimonio. L’atmosfera che si è creata era speciale e molto è stato merito della vostra musica. In tanti vi hanno notate e ci hanno chiesto come vi avevamo conosciute. Quindi brave! e ancora grazie per la vostra professionalità e il vostro impegno.”

A & V

Wedding

“Just wanted to say thank you all so much for playing wonderfully at our ceremony. Your music with that location made it perfect and all our guests commented on how good you were.
You made the atmosphere very emotional especially with the rendition of one day like this, even some of my male friends told me they had tears in their eyes. Sorry we didn’t really get chance to say goodbye and thank you on the day. Thanks again.”

Joe &Emma

Volkswagen

Abbiamo scelto il Quartetto Effe per un’importante lancio vettura Volkswagen a Vicenza. La location era prestigiosa e ci voleva un accompagnamento musicale altrettanto grandioso. Quattro archi con un repertorio moderno e vivace, hanno reso la serata perfetta!

C.C.
Volkswagen

Rockit.it

Il Quartetto Effe è un progetto musicale tutto al femminile nato nell’ambito musicale torinese con l’intento di rivisitare in chiave strumentale i grandi successi della musica leggera con un occhio di riguardo per le colonne sonore, gli standards jazz e perfino i tanghi argentini.

Il quartetto d’archi piemontese esordisce con questo primo lavoro intitolato Original Texture, in cui si cimenta nei generi più vari e disparati. Ci sono successi di ogni tempo rivisti in chiave orchestrale e in una maniera che, pur essendo già stata adottata da innumerevoli progetti simili in giro per il mondo, riesce sempre ad incuriosire e a fare la sua bella figura. Così possiamo ascoltare una versione inedita di “Get Lucky” dei Daft Punk riplasmata con gli stessi ingredienti della leggendaria “Sweet Child O’ Mine” dei Guns’n Roses. Citazione doverosa per le splendide atmosfere e i dolorosi ricordi che riaffiorano quando ascoltiamo la colonna sonora di Game of Thrones, sempre piacevole da riascoltare anche in forma coverizzata.

In “Original Texture” tutto è fatto molto bene e le scelte, seppur originariamente molto diverse tra loro, acquisiscono una forma unica e appassionante tradotte nella lingua degli archi. Ovviamente parliamo di un prodotto che resta di nicchia, indirizzato agli appassionati e ai curiosi.

Eleganza ed armonia

“Il Quartetto Effe è eleganza, armonia, bravura esecutiva, disponibilità nel soddisfare le richieste degli ospiti. In una parola, il Quartetto Effe è emozione pura. Quattro fate capaci di avvolgere di magia un momento speciale e di rendervi orgogliosi di fronte ai vostri ospiti; così è stato per noi. In trepidante attesa di un’altra occasione per incontrarVI di nuovo, care ragazze, Vi ringrazio di cuore, sarete sempre un ricordo esaltante per la nostra famiglia e, ne sono certa, per tutti i nostri ospiti che, con noi, hanno goduto della Vostra musica.”

C. L.
@QuartettoEffe